lunedì 8 giugno 2009

Cestino di cotone

Questo è il mio primo lavoro inamidato, girovagando nel blog di Sandra mi sono innamorata delle sue miniature, ho cercato le spiegazioni per inamidare e ho tentato, mi ero sempre chiesta come si facessero i cappellini, i cestini o quei meravigliosi servizi da thè.
Lo SCHEMA si trova nel post corbeille.



METODO PER INAMIDARE:
Io ho utilizzato il metodo dello zucchero: ho fatto una miscela di zucchero e acqua (3 mezze tazzine di acqua e 1 mezza tazzina di zucchero), ho sistemato il tutto sul fuoco e ho lasciato bollire finchè la miscela non si è ridotta di 1/3. Ho immerso il lavoro di cotone nella salsa zuccherosa e poi l'ho sistemato ben tirato su un barattolo di vetro per dargli la forma opportuna, mi sono aiutata con degli spilli per fissare le punte su un tappetino. Ho lasciato asciugare all'aria per due giorni, lontano da fonti di calore e soprattutto dalle mie pesti!

Siccome la miscela era troppa, ho inamidato anche un paio di vecchie cosette, la prossima volta però metterò più zucchero così il cestino verrà più rigido!

16 commenti:

Diana ha detto...

Hola amiga, muy lindo el cestino se ve que con el método de endurecer con azúcar pudiste darle muy bien la rigidez necesaria para que luzca bello.. sigo de mudanza, aunque me di un ratito para saludar a las amigas, besos..

JESSICA ha detto...

Complimenti Silvana, mi piace molto questo cestino!
Devo dire che anch'io sono molto tentata di realizzare qualcosa del genere, finora non lo ho mai fatto.
Mi piace anche la scelta del colore.
A presto, Jessica.

Angy ha detto...

Carinissimo il tuo cestino,brava.Anch'io indurisco con lo zucchero,anche se ho comprato nel negozio del bricolage una specie di crema che e' adatta allo scopo,che non dovrebbe ingiallire col tempo come lo zucchero.Vedremo se e' vero!!!!ciao Silvana,un abbraccio.

silvana ha detto...

@diana=grazie!
@jessica=anche per me è la prima volta!!!
@angy=grazie del consiglio, cerchero' un prodotto migliore, mi dispiacerebbe veder ingiallire il lavoro! finchè non trovo la crema continuo a sperimentare con lo zucchero!
vi ringrazio!!!!

susy ha detto...

Ciao Silvana grazie per aver visitato il blog!
Sei molto brava complimenti! è meraviglioso questo cestino!!!susy

Valentina ha detto...

Che meraviglia il cestino!! E' un opera d'arte...ma poi per cosa potrei usarlo?
Vedo che anche tu usi i tappettini puzzle per mettere in forma i capi!! Anche io!
La mia pesciolina e nata i primi di marzo (il 7) e ha tutte le caratteristiche dei pesci...
Un abbraccio
Vale

Laura ha detto...

Molto bello Silvana.
Anni fa usavano le bomboniere fatte all'uncinetto e inamidate. Ne feci tantissime per mia nipote ma allora non c'era internet e le foto si facevano sviluppare.
Io non ricordo se usavo una dose per lo zucchero e l'acqua, mi sembra che facevo ad occhio ma ricordo che per farle diventare più dure a volte le facevo leggermente asciugare, le immergevo di nuovo nello sciroppo avanzato e riscaldato e facevo asciugare di nuovo in forma.
Spero di esserti stata utile.

Laura ha detto...

Ero venuta a vedere se avevi delle trine all'uncinetto e mi stavo per scordare.
Ne sto provando una per una mia amica che ha delle istruzioni che fanno piangere, praticamente la sto facendo guardando l'immagine. Poi ti faccio vedere. Mi faccio un giro nel tuo blog.
Ciao

silvana ha detto...

@susy=grazie a te di essere passata!
@valentina=hai ragione, non so ancora bene cosa ne farò, mi piaceva e l'ho fatto e il bello è che ne sto facendo un altro più piccolo, per adesso li metto sul mobile in bella mostra magari un giorno li regalo!!!
@laura=ti ho lasciato nel tuo blog degli indirizzi utili, io purtroppo ho poco!

Laura ha detto...

Sì Silvana, ho trovato il tuo modellino.
Vado a vedere i collegamenti.
Grazie tante

toffolina09 ha detto...

Bello il cestino, potrebbe essere un porta caramelle, io li ho visti anche con un nastro di raso infilato nell'ultimo giro.
Grazie per le dosi per inamidare, ho anch'io ho dei centrini da inamidare ma non sapevo come fare.
Quante idee e quanti consigli si trovano girando per i vari blog.
Ciao

Mrs Knitaddict ha detto...

Gorgeous basket!
I also love the sweater a step down your blog.
Everything you knit Silvana, is just beautiful!
Kiss,
Dolly

DANY ha detto...

Carinissimo quel cestino, io ne ho fatti tantissimi e li ho utilizzati come portacioccolatini...
Bravissima

granadiriso ha detto...

Lascio un commento qua, ma lo dovrei lasciare in ciascuno dei tuoi post: sono tutti lavori bellissimi. Dove trovi il tempo? di quante ore sono fatte le tue giornate? Vede che anche tu hai ben riciclato il tappetino delle bimbe!
bacione m

Rosa ha detto...

Che grazioso cestino, niente male per essere il primo! Non sapevo che lo zucchero si dovesse sciogliere a caldo. Ho letto da qualche parte che si aggiunge un po' di colla vinilica.Uno di questi giorni ci proverò.
Io ci metterei dentro un tulle in tinta e lo userei come porta-confetti-caramelle-cioccolatini. Da mettere rigorosamente fuori dalla portata delle piccole, altrimenti ci vorrà l'abbonamento dal dentista!
Baci, Rosa

silvana ha detto...

grazie ragazze per le idee, l'ho gia' riempito di cioccolatini e caramelle ma l'idea del tulle mi piace, se trovo una vecchia bomboniera la disfo sicuramente!
@mirella= il tempo è sempre poco, anche se non lavoro per adesso, ne vorrei di piu'! pensa che il tappetino stavo per buttarlo, finche' non ho visto l'uso che ne facevate voi in qualche post, vi ho copiato!!!